Veneto

Il Veneto è terra di antichissime tradizioni vitivinicole, ma per quanto riguarda l’attuale platea ampelografia, ha origini abbastanza recenti. Mentre la zona occidentale( veronese e colli Berici) ha conservato nel periodo post-fillosserico e soprattutto post-bellico l’originalità dei suoi vitigni, l’area centro orientale, dopo le devastazioni p...

Il Veneto è terra di antichissime tradizioni vitivinicole, ma per quanto riguarda l’attuale platea ampelografia, ha origini abbastanza recenti. Mentre la zona occidentale( veronese e colli Berici) ha conservato nel periodo post-fillosserico e soprattutto post-bellico l’originalità dei suoi vitigni, l’area centro orientale, dopo le devastazioni provocate dai due conflitti bellici, è ricorsa copiosamente ai vitigni d’Oltralpe, così come ha fatto la zona orientale al confine con il Friuli. Infatti nella parte occidentale riscontriamo soprattutto garganega e trebbiano tra le uve a bacca bianca, nonché corvina veronese, rondinella tra quelle a bacca rossa.  Mentre verso le zone orientali sono diffusi i vitigni tocai friulano, pinot bianco pinot grigio, sauvignon, oltre al vitigno autoctono prosecco tra le uve bianche; cabernet sauvignon, cabernet franc, merlot e l’autoctono raboso tra quelle a baca rossa. Le forme di allevamento più usate sono:il tendone verone, la controspallina a Sylvot con varie modifiche, mentre nella bassa pianura trevigiana e veneziana “resiste2 ancora il Belussi. Le densità di impianto variano da 2.000-2.500 viti per ettaro nel tendone veronese e 2.500-3.000 nella contro spalliera di collina e 1.100-1.500 nel Belussi. La tendenza viticola attuale va verso il progressivo aumento numerico dell’investimento viticolo per ettaro con parallela diminuzione di numero di gemme per ceppo vite. Per la quantità della produzione di vini DOC, attualmente la regione si pone al primo posto nell’ambito nazionale: Le province di Verona e Treviso sono quelle che contribuiscono maggiormente a questo primato; tra i numerosi vini prodotti ricordiamo Il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene, vino spumante ottenuto con rifermentazione in autoclave(Metodo Martinotti), tra i più conosciuti a diffusi del nostro paese; esso raggiunge le migliori caratteristiche in una ristretta area di produzione denominata Cartizze. Inoltre citiamo il Recioto di Soave e di Valpolicella, o di Gambellara, vino ottenuto con le migliori uve delle rispettive zone.

Altro

Veneto  Ci sono 7 prodotti.

Mostrando 1 - 7 di 7 articoli
Mostrando 1 - 7 di 7 articoli