Finage di Volnay
Superfice vitata: 
Rosso 207 ettari
 
Naturale proseguimento dell’appellazione Pommard in direzione Monthelie/Meursault, il vigneto del Finage di Volnay si estende per oltre 200 ettari di cui ben 115 classificati come Premier Cru suddivisi in 34 climats. 
Il vigneto gode di un’esposizione ideale totalmente a levante, rafforzata da una completa p...
Superfice vitata: 
Rosso 207 ettari
 
Naturale proseguimento dell’appellazione Pommard in direzione Monthelie/Meursault, il vigneto del Finage di Volnay si estende per oltre 200 ettari di cui ben 115 classificati come Premier Cru suddivisi in 34 climats. 
Il vigneto gode di un’esposizione ideale totalmente a levante, rafforzata da una completa protezione dai venti freddi provenienti da ovest grazie alla presenza di montagne che sovrastano l’appellazione. 
Questa rarissima condizione ( carattere determinante in altri contesti per avere climats classificati in Grand Cru) getta le basi per avere vini di grande armonia ed equilibrio con maturazioni di assoluta eccellenza, che trovano poi la classica finezza espressiva ed il timbro di una femminilità assoluta dei vini di Volnay in virtù di terreni calcarei piuttosto leggeri che godono del raffioramento del giurassico medio rendendoli simili a quelli di alcune aree della Cote de Nuits. 
Una originalità del Finage è rappresentata dal fatto che il climat Les Santenots che si trova nel comune di Meursault, può dar vita ad un vino rosso denominato VolnaySantenots oppure ad un vino bianco denominato Meursault. 
Altro

Finage di Volnay  Non ci sono prodotti in questa categoria