Finage di Savigny-Les-Beaune
316 ht rosso 
38 ht bianco 
 
Il Finage di Savigny-les-Beaune è tra i più estesi della Côte d’Or e si sviluppa sui due settori adiacenti al passaggio del fiume Rhoin oltrechè nella valle che sfocia alle porte della città di Beaune E’ un vigneto dalla storia prestigiosa marcata dall’appartenenza ai Duchi di Digione ma anche ai monaci delle abbazi...
316 ht rosso 
38 ht bianco 
 
Il Finage di Savigny-les-Beaune è tra i più estesi della Côte d’Or e si sviluppa sui due settori adiacenti al passaggio del fiume Rhoin oltrechè nella valle che sfocia alle porte della città di Beaune E’ un vigneto dalla storia prestigiosa marcata dall’appartenenza ai Duchi di Digione ma anche ai monaci delle abbazie di Vergy e dei Cavalieri della Croce di Malta. Da sempre i vini di Savigny-les-Beaune sono definiti come vini ”Nourrissant, Theologiques et Morbifuges”, ossia Nutritivi, intellettuali e che rendono Immortali. 
Il villaggio è ricco di fascino architettonico, ma soprattutto è popolato da numerosissime famiglie che hanno legato la loro storia alla produzione dei vini dell’ppellazione, rendendo questa località una realta’ autonoma e ben distinguibile da quella potente ed affermata della denominazione Beaune. 
I terreni vicini alla roccia madre ben fessurata e ricchi in argilla e minerali ferrosi sono un habitat ideale per il Pinot Noir che occupa oltre il 90% dei vigneti della denominazione. 
I vini rossi di questo Finage hanno un innato equilibrio e una immediata, estroversa espressività. Aromaticamente affascinanti, al gusto si distinguono per una soave morbidezza, un volume consistente e una profonda persistenza.
Altro

Finage di Savigny-Les-Beaune  Non ci sono prodotti in questa categoria